Il Gruppo Oltretorrente baseball softball ha organizzato in collaborazione con Special Olympics Italia e gli sponsor, l’associazione “Servire Lourdes” di Parma e Cral Crédit Agricole Cariparma, la quinta edizione del torneo Special Olympics al campo “Franchini” di via Volturno. Gli sponsor per l’occasione hanno realizzato una nuova divisa indossata con orgoglio dai ragazzi “speciali”.

special olympics 2018 3Special Olympics è un programma educativo internazionale di allenamento sportivo e competizioni atletiche per ragazzi ed adulti con disabilità intellettive. Subito sono scesi in campo per una partita amichevole i bambini e le bambine delle squadre Under 12 Ragazzi baseball e Under 13 Softball del gruppo Oltretorrente. In seguito i ragazzi e le ragazze gialloblù hanno effettuato un incontro dimostrativo con i ragazzi “Special Olympics Italia”, suddivisi in due squadre, denominate “gialla” e “blu”.  Infine, le premiazioni di tutti gli atleti. Osservato tra l’altro un minuto di silenzio e raccoglimento per la recente scomparsa di don Sergio Sacchi, parroco amico del baseball.

Dulcis in fundo rinfresco per i partecipanti e gli accompagnatori. Hanno partecipato alle premiazioni il presidente del gruppo Oltretorrente baseball softball Andrea Paini, il vice presidente e il consigliere dell’Old Parma (società del gruppo Oltretorrente) Andrea Brianti e Marco Viani, il consigliere comunale di Parma Oronzo Pinto, il presidente di “Servire Lourdes” Giovanni Marcotti, il delegato del Coni Point di Parma Luciano Solari, i consiglieri regionale “Special Olympics” Massimo Guarenghi e Fabio Pioli, il presidente della società Asd Sanseverina Onlus Remo Pattini, la volontaria della Sanseverina e componente regionale Special Olympics Federica Pattini e i tecnici del Gruppo Oltretorrente Carlo Del Sante, Stefano Cenci, Giancarlo Adorni, Jorge Navarro, Filippo Tiburtini e Gino Dall’Argine.

Pinto, che ha portato i saluti del sindaco e del vice sindaco del Comune di Parma, ha lodato “le persone volontarie che seguono i ragazzi amanti dello sport” sottolineando la valenza di “esperienze come queste che fanno bene”. Per Solari “ è bello vedere come i ragazzi del baseball prendono esempio dai ragazzi speciali e come questi si mettano in gioco”. Federica Pattini ha ringraziato “gli organizzatori per iniziative così qualificanti e gli sponsor. Iniziative che rappresentano un dono per gli altri, un vivere le competizioni con rispetto e in maniera sana”.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive plugin by www.channeldigital.co.uk